Cerca

Silenzio

C’è il silenzio in cui vuoi qualcosa e non sai come chiederla. C’è quello in cui non sai cosa vuoi e allora chiedi a caso, solo per esistere

C’è il silenzio in cui stai col fiato sospeso a sorprenderti di un incanto qualsiasi

Il silenzio di una macchina che si ferma e non vuole ripartire: il computer bloccato, la lavatrice in panne, l’auto a secco di benzina

Il silenzio dell’orchestra che finisce di suonare e nessuno sa se applaudire o no

Quello dei vestiti lasciati al freddo nell’androne di un palazzo, insieme a scatoloni, sacchi a pelo, sporcizia e solitudine

Il silenzio che non puoi parlare, quello che non sai che dire, quello che l’altro se lo riempie da sé

Il silenzio stampa, il silenzio assordante, il silenzio dei giusti e quello degli affranti

Il silenzio beato dello struggimento d’amore, che se parti perdi la strada e ti ritrovi da un’altra parte

Il silenzio del campione sconfitto che era sicuro di vincere

Il silenzio di quello che potevi dire quando era il momento

Il silenzio della consolazione e del pentimento

Il silenzio mancato di quando era meglio se stavi zitto

Il silenzio delle rivincite taciute, il silenzio del coraggio

Quando ti butti senza rete e l’atterraggio non fa male

Il silenzio del telefono che resta muto proprio quando ti aspettavi che suonasse

Il silenzio del tutto o niente, il silenzio del meno peggio

Il silenzio di chi si batte e quello di chi si accontenta

Il silenzio di una casa da svuotare

Il silenzio dei corpi che si abbracciano dopo l’amore

Quando pensi ora vado e non riesci ad andare

Quando pensi di non riuscirci e invece vai

C’è il silenzio del divieto, quello del permesso: la strada che sembrava sbarrata ma poi trovi un pertugio

Ci sono tante cose che si chiamano silenzio, ma a guardarle da vicino non si assomigliano neanche un po'


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Resurrezione